Attori

Tristan Wilds: Bio, Altezza, Peso, Misure

Tristan Wilds è un attore, cantautore e produttore discografico americano, meglio conosciuto per le sue interpretazioni come Dixon Wilson nel teen drama, 90210 e Michael Lee nella serie drammatica originale della HBO The Wire. Anche un cantautore, ha pubblicato il suo album di debutto, New York: A Love Story il 30 settembre 2013. Ha pubblicato il suo secondo album in studio nel 2017. È anche apparso nel video musicale di Adele per "Hello". Nato come Tristan Paul Mack Wilds il 15 luglio 1989 a Staten Island, New York City, New York da Monique Moncion e Paul Wilds, è di discendenza afroamericana da parte di padre e di origine irlandese e afro-dominicana da parte sua. parte di madre. Si è laureato alla Michael J. Petrides School.

Tristan Wilds

Dettagli personali di Tristan Wilds:

Data di nascita: 15 luglio 1989

Luogo di nascita: Staten Island, New York City, New York, USA

Nome di nascita: Tristan Paul Mack Wilds

Soprannome: Mack

Noto anche come: Mack Wilds

Segno zodiacale: cancro

Professione: attore, cantautore, produttore discografico

Nazionalità: americana

Razza / etnia: africana, dominicana, irlandese

Religione: sconosciuta

Colore dei capelli: neri

Colore degli occhi: marrone scuro

Orientamento sessuale: etero

Statistiche del corpo di Tristan Wilds:

Peso in libbre: non disponibile

Peso in chilogrammi: non disponibile

Altezza in piedi: 5 ′ 11¾ "

Altezza in metri: 1,82 m

Corporatura / Tipo: atletico

Numero di scarpe: N / A

Dettagli della famiglia Tristan Wilds:

Padre: Paul Wilds

Madre: Monique Moncion

Coniuge: non sposato

Bambini: no

Fratelli: Tai Wilds (Fratello)

Istruzione di Tristan Wilds:

Scuola Michael J. Petrides

Fatti di Tristan Wilds:

* Ha iniziato a recitare all'età di 7 anni.

* Era un modello per la linea di abbigliamento di Jay-Z, Rocawear.

* Il suo album di debutto, New York: A Love Story è stato nominato per il miglior album contemporaneo urbano ai Grammy Awards nel 2014.

* Visita il suo sito web ufficiale: www.mackwilds.com

* Seguilo su Twitter, YouTube, Facebook e Instagram.